sabato, 25 marzo, 2017

STELE FUNERARIA DELLO “SCRIBA DELLA TAVOLA DEL SIGNORE DELLE DUE TERRE”,...

Le stele nell’antico Egitto avevano più funzioni. Potevano essere usate per promulgare decreti reali, come la celebre Stele di Rosetta; oppure essere utilizzate per chiedere grazie alle varie divinità, ne è esempio il Tempio di Abydos, per secoli meta ininterrotta di pellegrinaggi dove molte stele sono state ritrovate; stele confinarie come ad Akhetaton o quelle “falsa porta” all’interno delle tombe, utilizzate come canale di comunicazione tra il mondo dei vivi e l’aldilà.

I GIOVEDI’ del MArTA by NIGHT:…DEI, EROI, MOSTRI sui tetti della...

Selezionati dalla cospicua mole di antefisse tarantine, custodita nei depositi del MArTA, saranno presentati al pubblico gli esemplari più significativi che raffigurano prevalentemente soggetti mitologici e testimoniano al contempo la sapienza tecnica e la inesauribile creatività degli artigiani che operavano nelle botteghe tarantine, attestando inoltre la notevole presenza sul territorio della polis di edifici sui tetti dei quali erano collocate le antefisse.

La prototipazione di reperti antichi. Sinergia tra MArRC e Mediterranea

Sembra puntare sempre più in alto il Museo Archeologico di Reggio Calabria che ieri nella sala conferenze ha presentato ad un pubblico di studiosi e curiosi una nuova collaborazione con l’Università Mediterranea di Reggio Calabria dal titolo: “La prototipazione di reperti antichi”.

Al Museo Egizio va in scena “A casa di Kha”, una...

Sabato 18 e domenica 19 giugno alle ore 10:10 il Museo Egizio - via Accademia delle Scienze 6 - propone ai bambini accompagnati dalle famiglie la visita guidata “A casa di Kha”

Il toro, il dio, l’eroe. Tauromenion e le sue monete. Una...

Inaugurata il 27 gennaio scorso a Taormina (Palazzo Corvaja), la Mostra “Il toro, il dio, l’eroe. Tauromenion e le sue monete” è stata ideata e realizzata dai docenti di Numismatica dell’Università di Messina (Maria Caccamo Caltabiano, Daniele Castrizio, Mariangela Puglisi) e dell’Università della Calabria (Benedetto Carroccio), in collaborazione con l’associazione Dracma-Circulating culture, e con il patrocinio del Comune di Taormina e dell’Associazione TAORLove.

Video Arte sul Tempio di Nettuno

Un'installazione di video arte realizzata site-specific dall'artista Alessandra Franco e curata da Adriana Rispoli: è questa la novità che il Parco Archeologico di Paestum presenta quest'anno nel periodo natalizio, dal 21 al 31 dicembre.