Museo Tattile Varese

    0
    522

    MUSEO TATTILE VARESE
    Villa Baragiola
    Via F. Caracciolo, 46
    21100 Varese

    contatti:
    +39 0332 255637 (negli orari di apertura del museo)                                informazioni@museotattilevarese.it
    +39 347 48 14 621                                                                                               d.conti@museotattilevarese.it
    +39 329 95 13 001                                                                                              l.cornaggia@museotattilevarese.it     

    Il nostro museo, per quanto estremamente giovane, ospita ad oggi una sessantina di modelli (articolati tra architettura, monumenti, paesaggio, mappe tattili, ecc.) ed è una sorta di enciclopedia tridimensionale da sfogliare con le dita, capace di stimolare non solo l’interesse per la conoscenza tattile, ma anche e soprattutto quella per il ‘mondo’, artistico. Nel nostro museo i visitatori vedenti effettuano la visita bendati, sperimentando in questo modo la conoscenza tattile nella sua forma più essenziale e soprattutto sperimentando come la conoscenza tattile possa essere un valore aggiunto e un’emozione “per tutti”.  La validità di questo concetto ci è stata confermata dai dati numerici, dato che il nostro Museo viene visitato da oltre 4000 persone l’anno e che circa 1000 bambini l’anno effettuano da noi laboratori didattici, numeri che per un museo ‘di nicchia’, collocato a Varese, ci sembrano abbastanza rappresentativi di un interesse reale per la materia.

    Al lavoro di realizzazione del Museo nel corso di questi anni, abbiamo affiancato un importante approfondimento dei temi concernenti il tattilismo e le sperimentazioni polimodali, tanto che a latere del Museo abbiamo realizzato delle installazioni e dei percorsi polisensoriali, tra i quali i più recenti sono stati: “A spasso tra i sensi”, un percorso nel quale il visitatore (bendato se vedente e a piedi scalzi) viene sottoposto ad una serie di stimoli olfattivi, uditivi, tattili a pavimento, e “Tracce di emozioni”,  una installazione al buio nella quale il visitatore è invitato a individuare le emozioni su quattro volti stampati in 3d, semplicemente utilizzando il tatto.

    Per raccontarvi più nel dettaglio come è strutturato il nostro museo vi allego alcune foto dei modelli che fanno parte della nostra esposizione che, in definitiva, si propone di rendere possibile una fruizione davvero “per tutti” dell’arte, dell’architettura e del design.

    Orari di apertura:
    da martedi a venerdi: 15.30/17.30
    sabato e domenica 10.30/12.30 – 15.30/18.30

    Biglietteria: il Museo è consigliato per bambini dai 5 anni in su.
    intero € 6,00
    ridotto (bambini dai 4 ai 14 anni e anziani sopra i 70 e accompagnatori di disabili) € 4,00
    gratuito per disabili e bambini sotto i 4 anni 

    Come raggiungerci:
    in autobus: linea E
    in auto: Via Caracciolo 46 – località Masnago

    Villa Baragiola fruisce di un ampio parcheggio davanti all’ingresso del Museo, e di un altro in via Borghi, da dove si può raggiungere il Museo attraversando a piedi il parco.